Logo San Marino RTV

MXGP, in Francia Desalle di un punto su Cairoli, che però allunga in classifica

28 mag 2017
MXGP, in Francia Desalle di un punto su Cairoli, che però allunga in classifica
MXGP, in Francia Desalle di un punto su Cairoli, che però allunga in classifica - Il siciliano fa 42 punti e si porta a +86 su Gajser, fermato dal dolore a una spalla. Ora il secondo...
Il Gran Premio di Francia finisce col successo di Desalle e col trionfo di Tony Cairoli. Il siciliano capitalizza al massimo l'assenza del suo principale antagonista, Tim Gajser, fermatosi alle qualifiche: troppo forte il dolore alla spalla lesionata nei due precedenti GP di Lettonia e Germania. Un regalo della sorte che Cairoli trasforma in una domenica da 42 punti, frutto di un 2° in Gara 1 e un 3° in Gara 2: e non fa suo il GP solo perché Desalle, che al 4° posto della prima manche somma la vittoria della seconda, lo stacca di una lunghezza. Nella generale invece il leader del mondiale fa il vuoto: +50 su Paulin, mentre Gajser, superato anche da Desalle e agganciato da Van Horebeek, è a 86 punti dal rivale. Nelle qualifiche Cairoli non va oltre al 6° posto e in gara 1 vede scappare via il tedesco Nagl, che chiude un lungo periodo di appanamento imponendosi in scioltezza. La seconda piazza però è tutta sua, nonostante un Van Horebeek domato solo nel finale e premiato col terzo gradino del podio. In Gara 2 invece il siciliano parte a razzo e regge in vetta fino alle ultime fasi, nella quale subisce il ritorno sia di Desalle, che va a vincere manche e gran premio, che dell'idolo di casa Paulin, che diventa così il primo degli inseguitori nella corsa iridata. Poco male comunque, perché sommando i punteggi delle due gare Cairoli gli ha comunque rosicchiato cinque punti.

RM