Logo San Marino RTV

Tragedia al Legend: un morto e otto feriti di cui quattro in gravi condizioni

9 ott 2016
Tragedia al LegendTragedia al Legend: un morto e otto feriti di cui quattro in gravi condizioni
Tragedia al Legend: un morto e otto feriti di cui quattro in gravi condizioni - Una Renault Clio Maxi piomba sulla folla in prossimità della Curva Ufficio Tecnico di San Marino Cit...
Mancano pochi minuti alle 12 quando una Renault Clio Maxi vettura numero 44 guidata da Enrico Bonaso, Navigatore Alice Palazzi, arriva in piena velocità a San Marino Città in prossimità della curva conosciuta sul Titano, come curva dell'Ufficio Tecnico. La coo-pilota Palazzi, molto conosciuta a San Marino per essere stata anche Navigatore dei sammarinesi Jader Vagnini e Simone Felici, legge le note e in quel caso il linguaggio rallistico indica “ tornante sinistro largo con molta attenzione”. L'equipaggio conosce perfettamente il percorso ed è da escludere che Palazzi non abbia letto la nota giusta in quel tratto. La Clio non risponde, Bonaso non compie alcuna manovra alternativa, e la vettura lanciata tra gli 80 e 90 chilometri orari, conclude la sua corsa sulla folla che assiste alla “Prova Speciale San Marino 1”. Le rottoballe poste a protezione della via di fuga non potevano avere alcun potere di attutire un auto lanciata in verticale ad alta velocità. La Direzione di Gara dispone l'immediata sospensione della Prova Speciale e ordina a tutti i mezzi di soccorso di precipitarsi sul posto. Ci si rende subito conto della gravità dell'accaduto, sono almeno una decina le persone coinvolte. Si diffonde il panico. Immediato l'arrivo di Polizia Civile, Gendarmeria e Mezzi di Soccorso. Enrico Anselmino 57enne di Asti perde la vita, deceduto sul colpo . Otto sono i feriti di cui 4 in gravi condizioni, tra questi anche il figlio disabile dell'uomo deceduto. Per decisione degli Organizzatori e della Direzione di Gara, il 14esimo RallyLegend è stato dichiarato concluso immediatamente dopo l'incidente con l'arrivo di tutte le vetture al Riordinamento, sospese anche le Premiazioni.

L.G