Logo San Marino RTV

Abusivismo commerciale, oggi incontro con Prefetto e amministrazione

12 ago 2013
Abusivismo commerciale, oggi incontro con Prefetto e amministrazioneAbusivismo commerciale, oggi incontro con Prefetto e amministrazione
Abusivismo commerciale, oggi incontro con Prefetto e amministrazione - Il confronto vero e proprio partirà a breve, forse anche prima di ferragosto. Questo, dopo l'inizio...
Tra i venditori ambulanti che affollano ogni giorno le spiagge riminesi tanti sono in regola, hanno una licenza e vendono merce non contraffatta. Lo ha assicurato Papa Modou Seck, presidente della comunità dei senegalesi, che oggi ha incontrato l'assessore alla sicurezza Sadegholvaad, per tentare di trovare un accordo alla questione ambulanti. Il confronto vero e proprio partirà a breve, forse anche prima di ferragosto. Questo, dopo l'inizio delle ronde con vigilantes privati che andrà avanti fino al 24 agosto. Finora tutto calmo, non si registrano scontri nonostante l'alta tensione e nonostante qualche commerciante riesca ad aggirare i controlli e a presentarsi in spiaggia con la sua mercanzia. Sabato i venditori hanno dato vita ad una marcia di protesta, per chiedere spazi appositi ove poter esporre, solo a queste condizioni lasceranno libero l'arenile. Oggi il rappresentante dei senegalesi si è preso un altro impegno con l'amministrazione, quello di compiere una ricognizione per vedere chi, tra i suoi colleghi, è in regola, con licenza e merce. L'obiettivo, per tutti, è salvaguardare la legalità, quindi comprensione e disponibilità sì, ma solo a chi rispetta la legge. L'assessore Biagini, ad esempio, oggi è uscito dal coro, e su Facebook ha bacchettato anche gli acquirenti, richiamandoli alle loro responsabilità, poiché a loro volta, ha scritto, dovrebbero assolutamente evitare di acquistare merce contraffatta da venditori abusivi, alimentando così il mercato parallelo ed illegale.

Francesca Biliotti