Logo San Marino RTV

ADRIGREEN: al "Fellini" la presentazione di un progetto per migliorare l'integrazione degli scali dell'Adriatico

Tra gli obiettivi anche la riduzione delle emissioni inquinanti

5 dic 2019
ADRIGREEN: al "Fellini" la presentazione di un progetto per migliorare l'integrazione degli scali dell'Adriatico
ADRIGREEN: al "Fellini" la presentazione di un progetto per migliorare l'integrazione degli scali dell'Adriatico

25 mesi di durata, a partire dal 1 gennaio; oltre 2 milioni di budget complessivo. Una partnership che lega alcuni dei principali porti ed aeroporti croati ed italiani dell'Area adriatica: da Dubrovnik a Rimini, agli scali della Puglia e dell'Abruzzo. 10 gli enti coinvolti nel consorzio, guidato dall'aeroporto di Pola. Adrigreen – progetto di cooperazione trasnfrontaliera, finanziato dall'UE – mira a potenziare l'integrazione di queste infrastrutture, migliorando la gestione del traffico passeggeri, specie durante la stagione estiva. Il tutto, con la supervisione scientifica affidata all'Università Politecnica delle Marche, anche per attenuare l'impatto ambientale del sistema regionale marittimo ed aereo. Fondamentale il confronto, e la condivisione delle migliori pratiche. Quello tenutosi in mattinata è stato il terzo meeting transnazionale di progetto. Destinato, all'Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino, un contributo di 170.000 euro, con un cofinanziamento a carico di AIRiminum di 24.000 euro.


Nel servizio le interviste a Marco Lombardi (Rapporti con il territorio AIRiminum 2014) e Mauro Dasasso (responsabile progettazione e manutenzione Aeroporto “Fellini”)