Logo San Marino RTV

Aggiornati gli assegni di studio e di merito, il contributo libri, prestiti e borse di studio

26 set 2007
Studenti in classe
Studenti in classe
Modificati gli scaglioni di redditi per gli assegni di studio. Se il reddito familiare pro capite arriva fino a 10mila 217 euro, l’assegno sarà di 2mila 145. Per un reddito fino a 13.622 euro l’assegno è di 1.430. Infine se il reddito pro-capite arriva a 17mila euro, l’assegno di studio si ferma a 715. Nel caso di reddito familiari superiori non viene erogato alcun contributo.
Aggiornato anche l’assegno di merito che è di 1.044 euro per i corsi di laurea, di laurea specialistica e i corsi di alta formazione artistica, musicale e coreutica. 533 euro per i corsi di istruzione secondaria e del secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione, i corsi della formazione professionale e dell’istruzione tecnica superiore.
Cambia anche il contributo libri che è di 335 euro per i corsi di laurea specialistica e i corsi di alta formazione artistica e di 282 euro per gli studenti del primo e terzo anno dei corsi di istruzione secondaria superiori, quelli del secondo ciclo del sistema educativo di istruzione, i corsi della formazione professionale e quelli dell’istruzione e formazione tecnica superiore. 215 euro infine il contributo libri per quelli del secondo, quarto e quinto anno. La rata annuale del prestito sulla fiducia è aggiornata a 4mila 86 euro.
L’ammontare delle borse di studio per i corsi post laurea o della laurea specialistica di durata almeno biennale, per il conseguimento del diploma di specializzazione, del dottorato di ricerca o del master universitario è di 3mila 65 euro per redditi familiari pro-capite fino a 10mila 217 euro, di 2mila 43 euro se il reddito arriva a 13mila 622 euro e di mille 22 euro quando il reddito familiare pro-capite non supera i 17mila euro.