Logo San Marino RTV

Arriva il caldo

Primo sabato estivo caratterizzato dal maltempo, da domani però cielo sereno e temperature in risalita. Dalla prossima settimana prepariamoci al "caldo africano"

di Giacomo Barducci
22 giu 2019
Da domaniGià da domani si potrà tornare in spiaggia
Già da domani si potrà tornare in spiaggia

Il solstizio estivo, ovvero la giornata più lunga dell'anno che da il via all'estate è passata ma primo sabato non più primaverile è stato caratterizzato da piogge e rovesci sparsi a San Marino e in diverse regioni italiane. Grandine e forte vento hanno colpito le città di Modena e Bologna questa mattina. Un violento nubifragio si è abbattuto anche su Milano e in Piemonte trovato morto un uomo che risultava disperso da ieri nel Torinese in una zona interessata da forti temporali.

Già da domani però si potrà tornare al mare, le previsioni dicono cielo sereno e temperature sulla costa vicine ai trenta gradi. A partire da lunedì prepariamoci a una forte ondata di caldo africano che durerà almeno per quattro giorni. Un brusco rialzo termico che non interesserà però tutta la penisola: le aree più colpite saranno la Sardegna, le regioni centrali e gran parte del nord.

Ultima settimana di giugno rovente che sta spingendo sempre più turisti verso la costa. Traffico intenso in A14 verso Rimini con code a tratti tra Castel San Pietro e Ravenna. Bollino nero tra questa sera e domani in A22 verso il Brennero e in gran parte delle autostrade del nordest, mentre una frana minaccia la Torino-Aosta dove sono stati chiusi 18 chilometri di autostrada.