Logo San Marino RTV

Monorotaia, Assessore Frisoni: "Favorevoli al potenziamento mobilità Rimini-San Marino ma valutando alternative"

8 gen 2019
Il "People Mover" di BolognaMonorotaia, Assessore Frisoni: "Favorevoli al potenziamento mobilità Rimini-San Marino ma valutando alternative"
Monorotaia, Assessore Frisoni: "Favorevoli al potenziamento mobilità Rimini-San Marino ma valutando alternative" - Il <strong>metrò volante</strong> fra San Marino e Rimini sta destando molta curiosità. Al di là de...
Il metrò volante fra San Marino e Rimini sta destando molta curiosità.
Al di là dell'avveniristico progetto, che a breve verrà inaugurato a Bologna, c'è da parte riminese tutta l'intenzione di lavorare sul collegamento con San Marino.

Per l'Assessore alla mobilità di Rimini Roberta Frisoni, interpellata da radio Icaro anche sul “people mover”, è una priorità intercettare le esigenze di spostamento di chi si muove fra i due territori. “Prima però di focalizzarsi su una soluzione specifica e costosa – spiega - occorre valutare le esigenze di mobilità. Un sistema molto rigido come quello presentato – continua l'assessore - potrebbe non essere la soluzione ideale per San Marino. Diventa infatti difficile – dice - intercettare altri posti non toccati dal tragitto”. Per la Frisoni occorre pianificare in maniera integrata, il primo tassello della riorganizzazione della mobilità di Rimini parte dal metromare, (meglio noto come Trc) che inizierà il suo servizio di collegamento con Riccione questa estate. Sì quindi al potenziamento del sistema di mobilità pubblica con San Marino ma sulla scelta tecnologica “vanno valutate – dice - tutte le alternative possibili, come ad esempio una corsia dedicata al trasporto pubblico che non necessiti di quel tipo di infrastrutture”.

Per Augusto Michelotti il futuro sono invece mezzi meccanici che viaggiano veloci ad una certa altezza dal suolo, silenziosi, rapidi, non inquinanti, con un impatto ambientale basso. “È questo – spiega - ciò che vogliamo per San Marino. La monorotaia è la soluzione – ribadisce - ai nostri problemi di viabilità”. Importante per la Repubblica lavorare in sinergia con Rimini “a cui interessa – afferma il Segretario - fare il tratto stazione/aeroporto per rilanciare il Fellini. Un trasferimento rapido tra treno e aereo sarebbe importantissimo per loro. Per noi è importante tutto, avvicinarci sia all'aeroporto che alla stazione di Rimini”. Rimane però fedele al progetto iniziale: partire da Rovereta. Se con Rimini non dovesse andare, la monorotaia vuole farla lo stesso. Con quali soldi? Michelotti è ottimista. “Troveremo gli investitori”.

MF