Logo San Marino RTV

Podeschi smentisce illazioni: il Governo non intende chiudere plessi, scuole o sezioni

15 giu 2018
La Scuola di MontegiardinoPodeschi smentisce illazioni: il Governo non intendere chiudere plessi, scuole o sezioni
Podeschi smentisce illazioni: il Governo non intendere chiudere plessi, scuole o sezioni - Incontro alla Segreteria Istruzione - sollecitato dal Capitano di Montegiardino - con gruppo genito...
Sul piano di riorganizzazione scolastica, da attuarsi a settembre all'inizio delle lezioni, il Segretario Podeschi relazionerà in maniera dettagliata, durante il dibattito consigliare sulla spending review, previsto la prossima settimana. Intanto ha incontrato i genitori dei bimbi che hanno avviato una raccolta firme contro i paventati tagli degli insegnanti.

L'ipotesi prospettata, e cioè la riduzione da 10 a 9 insegnati alle elementari di Faetano e Chiesanuova e da 9 a 8 a Montegiardino, al centro di un incontro - col Segretario di Stato, sollecitato dal Capitano di Montegiardino - di un gruppo di genitori dei Castelli interessati. Podeschi preannuncia una relazione dettagliata sulla riorganizzazione scolastica, la prossima settimana, durante il dibattito sulla spending review ma sgombra subito il campo da illazioni e voci incontrollate: il Governo non vuole chiudere alcun plesso, scuola o sezione. “C'è la volontà, nel limite del possibile, di andare incontro alle esigenze” dichiara Podeschi che tuttavia sottolinea il pesante impatto del calo demografico in realtà come Montegiardino dove il prossimo anno potrebbe esserci una prima elementare con soli 8 alunni. Il Segretario nel riferimento al Consiglio affronterà il tema scuola ad ampio raggio in riferimento anche ai modelli didattici, educativi ed organizzativi.

l.s.