Logo San Marino RTV

Previsioni per il ponte del 1° maggio a San Marino

28 apr 2007
Turisti
Turisti
Si annuncia un ponte con buoni numeri anche per la Repubblica di San Marino. La riviera prevede il tutto esaurito, e le aspettative sono buone anche per il nostro territorio. “Abbiamo venduto pacchetti vacanze per due e tre notti di soggiorno – dice Sergio Michelotti - San Marino sembra affermarsi come base per le escursioni nel circondario. Stasera gli alberghi del centro – afferma il presidente del consorzio 2000 – saranno quasi completi, e domani si va verso il riempimento”. Senza considerare le prenotazioni dell’ultimo minuto. “Al consorzio - prosegue Michelotti - a differenza del passato, arrivano già prenotazioni a lungo termine, per esempio le giornate medioevali o il gran premio di motomondiale. Per lo più da parte di stranieri”. Non è sulla stessa linea il presidente degli operatori turistici Gianfranco Ugolini: “è vero che stanno arrivando turisti, come il 25 aprile, ma si tratta di visitatori mordi e fuggi. A livello di prenotazioni – per il presidente Usot - non c’è un turista che viene appositamente per ponte del primo maggio. Aspettiamo prima di parlare, ma difficilmente riusciremo a riempire le strutture ricettive lunedì prossimo”. Il leit-motiv per Ugolini è sempre lo stesso: mancano eventi in grado di attirare curiosità e di conseguenza turisti. “In 17 anni abbiamo fabbricato sogni non realizzati”, conclude e chiede un maggior coinvolgimento degli operatori del settore nelle scelte strategiche e nei piani di investimento delle somme stanziate. Diversamente il consorzio 2000, per il quale mancherebbero proprio dagli addetti ai lavori quelle iniziative che potrebbero ridare impulso al turismo.