Logo San Marino RTV

San Marino da oggi primo Stato d'Europa coperto dalla rete 5G

17 dic 2018
5GSan Marino da oggi primo Stato d'Europa coperto dalla rete 5G, Sentiamo l'Ad Pisani
San Marino da oggi primo Stato d'Europa coperto dalla rete 5G, Sentiamo l'Ad Pisani - Accesi i siti di quinta generazione realizzati da Tim e Nokia. Andrea Zafferani Segretario di Stato...
Da oggi la Repubblica di San Marino è coperta dalla Rete 5G. E' il primo Stato in Europa a poter vantare questo primato. Conclusa la sperimentazione nel 2020 il nuovo standard sarà disponibile per gli utenti commerciali.

L'accensione dei siti di quinta generazione, realizzati in collaborazione da Tim e Nokia, permette di raggiungere oltre il 99% del territorio sammarinese. Un traguardo che, come ha sottolineato l'amministratore delegato di Tim San Marino Cesare Pisani, è stato raggiunto grazie anche al supporto delle istituzioni: “Con le antenne che abbiamo installato - dichiara Pisani - avremo i primi sistemi di rete virtualizzata. I pezzi sono intercambiabili a seconda dei bisogni dei clienti. Quindi, visibilità globale e sperimentazione. I telefonini dovranno essere cambiati e nel 2020 il servizio ce l'avranno tutti”.
In estrema sintesi con smartphone e apparati 5g si potrà fare più di ciò che oggi si fa col 4g in maniera più veloce ed efficiente. Tra i servizi in sperimentazione già nel 2019: il supporto alle forze dell'ordine, test di auto senza conducente, la copertura di eventi come la tappa sammarinese del giro d'Italia e gli europei under 21 di calcio, le visite turistiche in realtà aumentata, la digitalizzazione dei processi produttivi secondo il modello industria 4.0: “Molto importante – sottolinea il Segretario di Stato alle Tlc Andrea Zafferani - l'accordo che Tim ha raggiunto con Robopac per sperimentazioni industriali di questa tecnologia”
San Marino dunque gioca d'anticipo nella corsa al digitale di ultima generazione proponendosi come una sorta di laboratorio: “Certo – osserva Enrico Buracchini della TIM - un laboratorio a cielo aperto che ci serve anche per capire questa tecnologia in altri ambiti”.
Un'operazione in cui ha avuto un ruolo determinante anche Nokia: “Abbiamo fornito gli apparati – spiega l'account Global Manager Nokia Roberto Vescio - li abbiamo installati e configurati e ci occuperemo della manutenzione”. La conferenza stampa sul 5G è stata anche l'occasione per l'Ad di Telecom Italia San Marino Cesare Pisani, di annunciare le dimissioni dall'incarico dopo 15 anni: “Il bilancio è positivo per me per l'azienda e credo anche per il Paese”.

l.s.

Nel servizio
Andrea Zafferani Segretario di Stato alle Tlc; Enrico Buracchini della TIM
Acconut Global Manager Nokia Roberto Vescio; Ad di Telecom Italia San Marino Cesare Pisani