Logo San Marino RTV

Siria: rapporto Onu inchioda Assad

17 set 2013
Siria: rapporto Onu inchioda Assad
Siria: rapporto Onu inchioda Assad
Sta facendo discutere in tutto il mondo il rapporto degli ispettori dell'Onu sulla Siria, che inchioda Assad: il 21 agosto, è scritto nella relazione, il sobborgo di Damasco è stato attaccato con razzi terra-terra caricati con 350 litri di gas sarin. Il peggior attacco chimico contro civili dai tempi di Saddam, così lo ha definito il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. Intanto la Cina fa sapere di aver apprezzato il rapporto degli ispettori sull'uso di armi chimiche e promette di studiarlo approfonditamente. “La Cina – ha concluso – Hong Lei, ministro degli esteri – accoglie favorevolmente l'accordo quadro raggiunto dagli Stati Uniti e la Russia sabato per l'eliminazione delle armi chimiche siriane”. Il ministro degli esteri francese Fabius ha incontrato il collega russo Lavrov e nel corso della conferenza stampa conclusiva ha affermato che il rapporto Onu sull'attacco del 21 agosto vicino Damasco non lascia dubbi sul fatto che dietro ci fosse il governo di Bashar al Assad.