Logo San Marino RTV

Al via mercoledì la caccia al cinghiale. Dibattito più che mai acceso

8 nov 2010
Al via mercoledì la caccia al cinghiale. Dibattito più che mai acceso
Al via mercoledì la caccia al cinghiale. Dibattito più che mai acceso
E’ un “no” deciso, quello delle organizzazioni animaliste e ambientaliste, all’apertura della caccia al cinghiale; almeno secondo le modalità stabilite quest’anno. Le battute di caccia si terranno tra il 10 novembre e il 29 dicembre. I cacciatori abilitati, organizzati in squadre, potranno imbracciare il fucile il mercoledì e il sabato, a partire dalle 10. Le zone destinate alle battute saranno indicate, con date e orari, da appositi cartelli. Il presidente della federazione Simone Rossi si dice stupito delle critiche. “La caccia al cinghiale – afferma – viene praticata da oltre 30 anni a San Marino. Da 2 anni a questa parte abbiamo scelto di porre regole e limitazioni. L’impatto sulla popolazione non c’è; la decisione di passare alle battute in squadra, anziché quelle individuali, è stata dettata da motivi di sicurezza per i cacciatori”. Posizione sostenuta anche dalla Segreteria di Stato al Territorio, la quale ribadisce che i decreti adottati negli ultimi due anni mettono in sicurezza cittadini e cacciatori. Di tutt’altro avviso l’Associazione Protezione Animali, che sottolinea innanzitutto la pericolosità della caccia al cinghiale in squadre. Una pratica definita inaccettabile. Nel video l'intervista ad Emanuela Stolfi (Presidente dell'Apas)

Gianmarco Morosini