Logo San Marino RTV

Ascolta… in Basilica c’è un organo che suona

29 ott 2018
L’uomo, il tempo, la musica. E un organo a legare insieme questi tre elementi. Come in tutte le chiese più antiche e più importanti, anche nella nostra Basilica, l’organo è lo strumento che interpreta la voce di Dio. Già in tempi antichissimi, infatti, questo era lo strumento deputato ad accompagnare i brani liturgici. Oggi, dopo secoli di evoluzione, l’organo è tornato ad essere utilizzato anche per le musiche non religiose, quale affascinante esecutore della musica classica.
È in questa superba cornice della musica d’organo che si inserisce il quarto appuntamento della Rassegna Musicale d’autunno, grazie alla presenza di un organista di assoluto prestigio come Enrico Viccardi. “Solenne e festoso” è il titolo per un concerto che nel suo repertorio alterna musiche ed autori di vario genere e di diversi stili. In locandina brani di Albinoni, Handel, Mozart, Fumagalli, Verdi, Petrali e Barbieri, che Viccardi proporrà con la sua incomparabile maestria, in un programma pensato ad hoc per il nostro organo, dove oltre ai timbri tipici dello strumento, verranno esaltate le componenti “effettistiche” pensati da Bazzani (autore dello strumento nel 1836) come gran cassa, piatti, tamburi e campanellini, che rendono il nostro strumento raro e di eccelso valore musicale e storico.
Viccardi si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione, perfezionandosi poi per due anni con Michael Radulescu alla Hochschule für Musik di Vienna. Ha seguìto numerosi corsi di perfezionamento con qualificati insegnanti quali Emilia Fadini, Colin Tilney, Jean Langlais, Danile Roth e in particolare quelli tenuti da L. F. Tagliavini all’Accademia di Musica Italiana per organo di Pistoia. L’attività concertistica lo ha portato a suonare in numerosi centri italiani ed all’estero, con un particolare interesse alla valorizzazione del ricco patrimonio di strumenti storici. Attualmente è docente ai Corsi d’Organo dell’associazione Marc’Antonio Ingegneri di Cremona e all’Istituto diocesano “San Cristoforo” di Piacenza nonché presidente dell’associazione musicale Accademia Maestro Raro di Casalpusterlengo (LO). È docente d’Organo e Composizione organistica al Conservatorio “G. Verdi” di Como.
Il suo concerto sammarinese si terrà mercoledì 31 ottobre, alle ore 21, in Basilica, nell’ambito della XX Rassegna Musicale d’autunno, che gode della sponsorizzazione di Cassa di Risparmio ed è firmata dalla Camerata del Titano, direttore artistico il Maestro Augusto Ciavatta.
Ingresso libero.

Comunicato stampa