Logo San Marino RTV

Cineforum “Stati (Dis)Uniti. Hollywood e la lotta per i diritti civili”

5 apr 2017
Cineforum “Stati (Dis)Uniti. Hollywood e la lotta per i diritti civili”
Continua l’appuntamento, presso il cinema Pennarossa, con “Stati (Dis)Uniti. Hollywood e la lotta per i diritti civili”, il cineforum in quattro appuntamenti ideato dai professori Valentina Rossi, Maria Elena D’Amelio e Michele Ghiotti e patrocinato dalla Giunta di Castello di Chiesanuova.
Dopo le proiezioni dei film Selma, incentrato sulla figura di Martin Luther King, e Milk, dedicato al primo politico statunitense che dichiarò apertamente la propria omosessualità, la rassegna prosegue domenica 9 aprile con Bread and Roses (2000) di Ken Loach.
Il titolo del film è di per sé già un manifesto: si tratta dello slogan che contrassegnò la lotta degli operai tessili nel 1912. Essi reclamavano per sé non solo il pane quotidiano ma anche il diritto a poter godere della bellezza senza che quest'ultimo venisse annullato da una vita in cui contasse solo il lavoro. La lotta per il diritto a sindacalizzarsi e le difficili condizioni degli immigrati clandestini negli USA sono raccontate attraverso la storia d’amore tra Maya e Sam, senza sentimentalismi, con uno stile asciutto e a tratti anche comico, ma sempre militante, come è da sempre il cinema impegnato di Loach.
L’ultimo appuntamento della rassegna è il 19 aprile con il film di George Clooney, Goodnight and Good Luck, che presenta un vivido spaccato sul maccartismo e sulle gravi limitazioni alla libertà di stampa che esso mise in atto.
Tutte le proiezioni, in lingua originale e sottotitolate in italiano, inizieranno alle ore 21.00, saranno introdotte dai curatori e seguite da dibattito.