Logo San Marino RTV

EMOTICANDO parte con grandi emozioni e voglia di continuare

6 set 2016
EMOTICANDO parte con grandi emozioni e voglia di continuare
Sabato 27 e domenica 28 agosto si sono svolte le prime prove di emoticando, il web reality sostenibile e low cost girato a San Marino e nel mare della zona di Riccione.
Ricordiamo che il Reality è sostenuto dall’associazione Track & Field San Marino, è ideato e organizzato da Maurizio Giri, è condotto da Sonia Grassi ed ha il Patrocinio di tre Segreterie di Stato, Territorio e Ambiente, Turismo e Sport, Istruzione e Cultura.
I sette partecipanti, provenienti da San Marino, Rimini, Santarcangelo e persino da Roma, hanno percorso il trekking della salita alla rupe partendo da Borgo Maggiore fino al punto più alto della seconda Torre, tutto documentato con video riprese e immagini spettacolari dall’alto con l’utilizzo di un drone.
Domenica 28 settembre, una giornata stupenda per navigare, la ciurma di Emoticando è salpata dal porto di Riccione con la barca a vela Azzurra Elisei in compagnia del capitano Pirata e dell’operatrice shiatsu Morena Montanari, per una uscita accarezzata dal sole, dalle onde e dalle mani magiche di Morena. Insomma, tutto e di più, per trascorrere una giornata diversa, all’insegna del divertimento e in pieno relax.
Il regolamento prevedeva alla fine del primo weekend di votare on line per eliminare i due partecipanti meno votati, ma l’entusiasmo è stato tale da indurre l’organizzazione a rimandare le eliminazioni dopo le prove previste per il 10 e 11 settembre. Addirittura si è previsto l’ingresso di due new entries, due nuove partecipanti provenienti da Rimini e da Ferrara. Che dire, invece di diminuire il gruppo di emoticando aumenta e questo ci stimola e ci rallegra.
Il prossimo fine settimana, tempo permettendo, i partecipanti di emoticando potranno percorrere l’area utilizzata dai lunghi archi di San Marino e provare l’emozione di tirare con l’arco su sagome di animali disposte lungo un bellissimo percorso naturale nel bosco di Montegiardino, cenare nel rifugio dell’Arciere e la domenica provare il tanto atteso volo col paracarrello, un parapendio a motore, accompagnati dall’istruttore Stefano Bolognini del Campo Volo Neverland di Jesi.
Invitiamo tutti a seguirci su www.helpin60.com, è possibile scaricare anche l’APP gratuita helpin60 per seguire l’evento sul cellulare, oppure su facebook nella pagina emoticando.
Per info scrivere a girimaurizio@gmail.com
Maurizio Giri cell. 335 7341777