Logo San Marino RTV

Il Presidente dell’Associazione San Marino-Cina Gian Franco Terenzi a Pechino per il 70° anniversario della nascita della Repubblica popolare cinese

4 ott 2019
Il Presidente dell’Associazione San Marino-Cina Gian Franco Terenzi a Pechino per il 70° anniversario della nascita della Repubblica popolare cinese

Il Presidente dell’Associazione San Marino-Cina Gian Franco Terenzi, su invito del Ministero degli Esteri Cinese, ha partecipato lo scorso 1° ottobre alle celebrazioni per il settantesimo anniversario della Repubblica Popolare Cinese (RPC). In tutta la Cina, dalle città più grandi fino alle zone rurali, si sono svolte celebrazioni ufficiali nelle piazze e nei luoghi pubblici. Sicuramente la parata più imponente si è tenuta a Pechino, dove in Piazza Tienanmen erano presenti circa 300mila persone, 100mila figuranti e 15mila soldati hanno sfilato in ricordo della vittoria di Mao Zedong sui nazionalisti di Chiang Kai-Shek. Il primo ottobre, dunque, ha rappresentato un passaggio storico per la Cina, nel percorso che porta al centenario della Repubblica popolare cinese, nel 2049, anno entro cui si è posta l’obiettivo di realizzare il “sogno cinese”, ovvero diventare un paese pienamente moderno. Durante la cerimonia celebrativa, il Presidente cinese Xi Jinping, nel suo discorso, ha sottolineato il ruolo della Cina, che, nel corso degli ultimi 70 anni, ha realizzato riforme significative che hanno dato al Paese sviluppo sociale, economico e culturale. Il Capo di Stato cinese ha, inoltre, affermato che sarà tenuta alta la bandiera della pace, dello sviluppo, della cooperazione e del beneficio reciproco e che il Paese sarà fermamente orientato sulla strada dello sviluppo pacifico. La manifestazione, che si è svolta nella mattinata del 1° ottobre, si è conclusa nella serata dello stesso giorno con uno spettacolo pirotecnico maestoso. I fuochi d’artificio hanno formato il numero “70”, ricordando appunto l’anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese, e i figuranti hanno composto vari messaggi con la loro mimica, per un effetto scenico davvero straordinario.