Logo San Marino RTV

Il Segretario di Stato Renzi alla Ministeriale del Consiglio d'Europa

16 mag 2019
Il Segretario di Stato Renzi alla Ministeriale del Consiglio d'Europa

Da Bruxelles, dove attualmente si trova per una sessione negoziale integrativa con l’UE, il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Nicola Renzi, volerà oggi a Helsinki, per partecipare alla 129° Conferenza Ministeriale del Consiglio d’Europa. In Finlandia sono stati convocati i Responsabili della politica estera dei 47 paesi aderenti per discutere il ruolo dell’Organizzazione, a settant’anni esatti dalla sua istituzione. La riunione annuale, che si aprirà domani, sarà occasione per prendere decisioni condivise sul futuro del Consiglio d’Europa, alla luce delle nuove prorompenti sfide globali che investono i diritti umani, il ruolo della legge e della democrazia, vale a dire i tre pilastri sui quali si basa la missione dell’Organizzazione di Strasburgo. La preoccupante involuzione degli ambiti di spazio comune è stata richiamata anche dallo stesso Segretario Generale Jagland nella sua relazione annuale, e su questa l’assemblea avrà modo di confrontarsi alla ricerca di azioni interventiste indirizzate a consolidare il ruolo e l’autorevolezza dell’Europa dei 47. Nel pomeriggio di oggi il Segretario di Stato Renzi prenderà parte al “Treaty Event”, firmando tre importanti strumenti giuridici nel settore delle competizioni sportive, del trasferimento delle persone condannate e dell’accesso ai documenti ufficiali. In seguito, accompagnato dall’Ambasciatore Sylvie Bollini, assisterà alla Cerimonia commemorativa del 70° anniversario del Consiglio d’Europa, che avverrà alla presenza del Presidente della Finlandia. A conclusione di questa prima giornata, il Segretario di Stato Renzi parteciperà alla cena di lavoro informale dei Capi Delegazione, organizzata dal Presidente del Comitato dei Ministri sul tema “Sfide attuali per il futuro del Consiglio d’Europa”.