Logo San Marino RTV

San Marino a Ginevra alla 70^ Assemblea Mondiale della Sanità e incontro bilaterale con il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin

21 mag 2017
San Marino a Ginevra alla 70^ Assemblea Mondiale della Sanità e incontro bilaterale con il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin
La delegazione di San Marino guidata dal Segretario di Stato alla Sanità Franco Santi e composta dal Rappresentante Permanente della Repubblica di San Marino presso le Nazioni Unite a Ginevra, l’Ambasciatore Marcello Beccari , dal Direttore dell’Authority Sanitaria Gabriele Rinaldi e dal Direttore Generale dell’Istituto per la Sicurezza Sociale Andrea Gualtieri , parteciperà alla 70 a Assemblea Mondiale della Sanità in programma dal 22 al 31 maggio prossimi. La fitta agenda dei lavori dell’Assemblea dell’OMS prevede l’analisi della situazione finanziaria dell’ultimo biennio, le proposte di budget per il biennio 2018-2019, la discussione sulle emergenze che riguardano la salute, a partire dalle possibili epidemie fino al coordinamento dei lavori in caso di interventi in campo sanitario. Saranno affrontati anche temi quali la Poliomielite, gli agenti patogeni resistenti agli antibiotici, la donazione di sangue, emocomponenti e altri prodotti medici di origine umana, i piani globali sull’accesso alle medicine e ai vaccini e le azioni e strategie globali dei piani di salute pubblica sulla prevenzione, controllo e comunicazione delle malattie. Tra i grandi temi in agenda anche le problematiche in ambito di salute pubblica per quanto riguarda rifugiati e migranti, la lotta all’obesità infantile, la demenza, le droghe e le proposte di implementazione dell’agenda 2030 sullo Sviluppo Sostenibile. Durante i lavori dell’Assemblea, è prevista anche l’elezione del nuovo Direttore Generale dell’OMS che verrà scelto fra i tre candidati rimasti in lizza e le cui votazioni si terranno nella giornata del 23 maggio. Particolarmente atteso anche l’incontro bilaterale, a margine dei lavori, tra la delegazione sammarinese e quella italiana, dove sarà presente anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin .