Logo San Marino RTV

Segreteria Affari Esteri: Giornata Internazionale dello Yoga

20 giu 2020
Segreteria Affari Esteri: Giornata Internazionale dello Yoga

In continuità con gli ultimi anni, anche nel 2020 la Repubblica di San Marino partecipa con grande entusiasmo alle celebrazioni globali della Giornata Internazionale dello Yoga del 21 giugno promossa dalle Nazioni Unite. L’importanza di questa disciplina per la salute pubblica è stata sottolineata anche durante l’incontro dello scorso giovedì tra il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, e S.E. Reenat Sandhu, Ambasciatore dell’India, in cui è stato inoltre evidenziato l’impulso offerto dalle rispettive diplomazie alla realizzazione dei progetti bilaterali, così come l’ampia collaborazione vigente a livello multilaterale. San Marino celebra la Giornata Internazionale dello Yoga sin dal 2016 e anche se quest’anno la pandemia da coronavirus non ha permesso di ripetere gli eventi delle precedenti edizioni, che hanno visto la partecipazione di ospiti internazionali e di un alto numero di visitatori, sarà comunque possibile partecipare in maniera del tutto sicura online. È proprio questo infatti il tema scelto dalle Nazioni Unite quest’anno: la possibilità di praticare lo yoga ovunque, godendo dei suoi ampi benefici a livello psicofisico anche nella gestione dello stress a cui tutti siamo stati sottoposti a causa della recente emergenza sanitaria. Lo yoga è infatti citato anche nel Piano d'azione globale per l'attività fisica 2018-2030 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità tra le attività capaci di migliorare sensibilmente lo stato di salute complessivo. “Vogliamo continuare a dimostrare il nostro supporto a questa attività, che è altamente praticata nella Repubblica di San Marino e che rappresenta senz’altro una delle attività dal punto di vista culturale e motorio di grande beneficio per la salute pubblica”, ha detto il Segretario di Stato durante l’incontro. Per l’occasione, le associazioni, gli insegnanti e le scuole di yoga di tutto il mondo, ivi comprese quelle sammarinesi, hanno organizzato lezioni virtuali e hanno messo a disposizione materiali online per la pratica a distanza.

Comunicato stampa
Segreteria Affari Esteri