Logo San Marino RTV

Tre Fiori: rilasciato, e rientrato in Italia, il difensore Maicol Acquarelli

7 lug 2018
Tre FioriTre Fiori: rilasciato, e rientrato in Italia, il difensore Maicol Acquarelli
Tre Fiori: rilasciato, e rientrato in Italia, il difensore Maicol Acquarelli - Maicol Acquarelli, difensore del Tre Fiori, è rientrato a casa.
E' ancora da chiarire per quale motivo sia stato fermato dalla Polizia, visto il sostanziale no-comment del Tre Fiori. Comunque sia andata, la vicenda che ha visto come protagonista Maicol Acquarelli rischia di gettare un'ombra – quantomeno a livello di immagine - sullo storico passaggio del primo turno, della formazione sammarinese, nelle qualificazioni di Europa League. Il 25enne corianese era stato trattenuto dalle Forze dell'Ordine nella notte di giovedì. Dopo la partita con il Bala Town, infatti, il giocatore - insieme ai compagni di squadra – si sarebbe recato a festeggiare l'impresa a Chester: città inglese al confine con il Galles; ad una quarantina di chilometri dallo stadio dove si era disputato l'incontro perso, dal club del Titano, per una rete a zero. Quando è stato fermato – a quanto pare - si trovava all'esterno di una discoteca. In uno stringato comunicato, la Società del Tre Fiori afferma che ieri, “dopo essersi messo a disposizione delle autorità ed essersi avvalso di un interprete”, ad Acquarelli è stata concessa la possibilità di partire. “Il ragazzo – recita la nota – si è detto sereno” circa quanto accaduto; “peraltro era in procinto di rientrare in hotel insieme ai compagni”. Il resto della squadra aveva poi fatto ritorno in Repubblica nella giornata di ieri. A provvedere al viaggio di rientro di Acquarelli la Federazione Sammarinese Giuoco Calcio ed il Tre Fiori.