Logo San Marino RTV

Violenza sessuale e maltrattamenti: in manette 30enne di Santarcangelo

24 gen 2017
Santarcangelo
Santarcangelo
Un 30 enne di Santarcangelo è stato arrestato dai Carabinieri di Rimini, per maltrattamenti in famiglia aggravati reiterati e violenza sessuale nei confronti della convivente, una ragazza straniera, madre di una bambina di 6 anni. Pochi giorni fa la vittima ha avuto il coraggio di chiamare il 112, per l'ennesimo animato dissidio in casa: i carabinieri sono intervenuti per placare gli animi, sorprendendo l'uomo anche con una coltivazione di marijuana in casa, oltre ad altro stupefacente trovato nell'abitazione. Proprio l'arresto del convivente ha indotto la donna a denunciare, in lacrime, le malefatte della quale era stata vittima, dal settembre del 2016. Era stata minacciata e percossa numerose volte dal convivente, che solitamente agiva sotto l'effetto di sostante stupefacenti e alcoliche, anche in presenza della figlia. La donna sarebbe stata anche costretta a subire atti sessuali.