Logo San Marino RTV

Anniversario Liberazione: Rimini ricorda lo storico Montemaggi

21 set 2013
Liberazione: Rimini ricorda lo storico MontemaggiFesta Liberazione: Rimini ricorda Montemaggi
Festa Liberazione: Rimini ricorda Montemaggi - In occasione del 69esimo anniversario della liberazione di Rimini, scoperta a San Giuliano di Rimini...
In occasione del 69esimo anniversario della liberazione di Rimini, scoperta a San Giuliano di Rimini un targa ricordo sulla casa natale del professor Amedeo Montemaggi, giornalista e autore di innumerevoli pubblicazioni sulla Linea Gotica, di cui è considerato uno dei massimi conoscitori. Amedeo Montemaggi, nacque in questa casa del Borgo San Giuliano, il 27 gennaio del 1923. Era fiero delle sue origini borghigiane e ricordava sempre le dure condizioni di vita ma anche lo spirito anarchico e socialista dei suoi abitanti. Per sottolineare l'affetto verso Borgo San Giuliano negli ultimi anni aveva iniziato uno studio sulle sue origini. Intendeva ricordare il probabile insediamento forzato dei galli Senoni sulla riva sinistra del Marecchia dopo la conquista romana di Rimini. Montemaggi dal 1975 si è dedicato “anima e corpo” allo studio della Linea Gotica di cui è diventato – di fatto – lo storico maggiormente considerato, per le conoscenze specifiche e l'obiettività delle sue tesi. Ha rivelato infatti l'importanza politico militare dell'offensiva della linea gotica e della battaglia di Rimini per i destini dell'occidente inserendo la sua amata città nella grande storia del secondo conflitto mondiale.