Logo San Marino RTV

Orario estivo nei musei: la Segreteria Territorio, "necessaria l'organizzazione del personale"

di Michele Giardi
28 giu 2019
Monte Titano
Monte Titano

La polemica rimbalza sui social e trova pronta risposta dalla Segreteria al Turismo.

Sui social alcuni sammarinesi si chiedono come sia possibile che i Musei di Stato, torri comprese, chiudano alle 16:30 nel periodo di maggior afflusso turistico. Il dito viene puntato anche verso l'Ufficio del Turismo e ai suoi dipendenti, che non farebbero orari flessibili.  

La Segreteria al Territorio non ci sta e replica con una nota. Innanzitutto rispedisce al mittente le polemiche rivolte all'Ufficio del Turismo, chiarendo che non si occupa della gestione dei musei. Anzi, l'Ufficio Informazioni Turistiche, ricorda la Segreteria, è "aperto al pubblico 365 giorni all’anno e fornisce un servizio ai turisti anche a vantaggio degli operatori, persino il giorno di Natale, quando tutti sono chiusi."

L'orario prolungato di apertura estiva dei musei invece, chiarisce la Segreteria, non è partito per una serie di problemi non direttamente dipendenti dall'amministrazione del settore pubblico. Da anni c'è un tema legato all'organizzazione del personale dei musei di Stato, sulla quale le proposte della Pa non sono state accolte dalla controparte.

Sull'argomento c'è in atto un'attività importante per lo sviluppo del settore. La Segreteria ricorda l'inaugurazione della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea nel 2018 e la prossima apertura del Museo Filatelico - Numismatico. Gli Istituti Culturali stanno lavorando anche ad una riorganizzazione delle casse e a una semplificazione degli orari di apertura.

Infine il Territorio annuncia che il prossimo anno inizieranno i lavori di ristrutturazione della Seconda Torre, che vedrà il coinvolgimento dell'Università degli Studi di San Marino.