Logo San Marino RTV

San Marino '44 sotto le bombe: Memorare per non dimenticare

76 anni fa il bombardamento sul territorio libero e neutrale della Serenissima Repubblica ad opera degli Alleati

di Francesco Zingrillo
26 giu 2020
Immagini dal bombardamento del 1944
Immagini dal bombardamento del 1944

C'erano le famiglie in fila per il pane caldo quel lunedì 26 giungo 1944 al Silo Molino Forno quando 3 ondate di bombe, sganciate dagli angloamericani (piloti sudafricani e 41 bombardieri decollati da Termoli) caddero sul territorio libero e neutrale del Titano intorno all'ora di pranzo. Colpirono la gente comune anche nelle campagne delle cascine di Calintufo (tra loro anche donne e bambini) e alcuni dei 263 ordigni ad alto potenziale caddero a grappolo come sganciate di fretta... ondate pure su Palazzo Valloni e in zona stazione, spostamenti d'aria, calore e detriti su Borgo, investito e danneggiato il Convento dei Servi oltre ad alcune case di Santa Mustiola. Il 76° anniversario a far memoria, serve da monito per le generazioni presenti, che i conflitti sono sempre indiscriminati e sconsiderati perché colpiscono (lasciando ferite storiche) tutti e soprattutto le persone inermi, vere vittime di tutte le guerre, anche oggi.

 fz