Logo San Marino RTV

A San Marino l’opera di Cristian Ceccaroni, direttamente dalla 54esima Biennale di Venezia

29 set 2012
A San Marino l’opera di Cristian Ceccaroni, direttamente dalla 54esima Biennale di VeneziaA San Marino l’opera di Cristian Ceccaroni, direttamente dalla 54esima Biennale di Venezia
A San Marino l’opera di Cristian Ceccaroni, direttamente dalla 54esima Biennale di Venezia - Soprattutto volti di donna, ma anche natura e cultura, a far emergere la scintilla dell’anima, insie...
Soprattutto volti di donna, ma anche natura e cultura, a far emergere la scintilla dell’anima, insieme al tema ispiratore della rassegna, la “luce in azione”. Grafite, carboncini, effetti materici foglia oro su tavola gli strumenti per un messaggio universale. Simboli e percezioni che portano alla modernità. Un insieme di valori contrastanti emergono grazie all’uso del colore: rosso, grigio e nero richiamano la ricerca della bellezza esteriore, l’effimero, l’eccesso e le apparenze, ma anche l’insoddisfazione, l’appiattimento. Arrivano poi il bianco e l’oro a dare equilibrio, senso del fluire della vita, nuovo sistema di valori con la luce i azione: il momento della coscienza e della conoscenza. Cristian Ceccaroni, dopo il successo di pubblico alla 54esima biennale di Venezia lo scorso anno, dedicata proprio alla tema della “illuminazione”, porta a San Marino la sua Scintilla Animae, insieme a Fabio Cavallari, curatore dei testi critici. Una narrazione che modula come racconto, dal moderno al trascendente.

Annamaria Sirotti