Zam Ebale alla 10ª edizione dello SMIAF

4 ago 2017
Zam Ebale alla 10ª edizione dello SMIAF - Il ballerino e cantante bega camerunense sul Titano già da Mercoledì con il suo masterclass di danza...
Servirsi dell'arte e della cultura per promuovere San Marino: questo il vero messaggio dello SMIAF 2017.
La volontà del Festival dei giovani saperi è proprio quella di rendere la città “glocale” grazie ad artisti locali ed internazionali, per favorire relazioni internazionali pacifiche e creative.
E uno tra gli ospiti più attesi è il ballerino cantante belga-camerunense Zam Ebale, che ereditando le tradizioni africane, si è anche lasciato ispirare dalla modernità europea.
Locale e globale il suo primo masterclass di danza afro-contemponea al Titano: la danza come modo per creare consapevolezza della fisicità in un luogo, legame con la propria terra.
Zam non è solo coreografo, ma anche Ambasciatore per la pace interculturale e proprio per la sua capacità di coniugare sapientemente due mondi e due saperi completamente diversi interverrà durante la conferenza-aperitivo “Cultural Diplomacy” per spiegare il suo modo di promuovere la pace e la diversità come valore aggiunto.
A conclusione del suo workshop sabato alle 20 dopo l'aperitivo culturale si esibirà con il gruppo Nayagazam, mentre nella serata di domenica il gruppo bolognese UltraBazar si divertirà a sperimentare con la voce di Zam.

Silvia Sacchi