Logo San Marino RTV

Banche, Abs definisce la strategia: “Punto chiave del programma di lavoro, un Memorandum d'Intesa con Bankitalia”

15 mar 2018
Associazione Bancaria Sammarinese
Associazione Bancaria Sammarinese
“Serve un clima di fiducia per costruire il futuro”. Parola dell'Associazione Bancaria Sammarinese all'indomani dell'intervista dell'ex Dg di Banca Centrale, Savorelli pubblicata sul Corriere della Sera. Abs, in una nota, non entra nel merito della questione, preferendo concentrare l'attenzione sui passi da compiere nell'attuazione dell'agenda di riforme del sistema bancario, agenda su cui lavorano tutte le istituzioni finanziarie della Repubblica. “In corso un confronto ormai quotidiano e serrato – fa sapere Abs – con Banca Centrale e Governo, per affrontate i nodi già noti del sistema finanziario sammarinese, scambiando valutazioni “su approcci strategici, possibili soluzioni, interlocutori internazionali con cui portare avanti i necessari percorsi di collaborazione”. L'associazione bancaria – sottolineano - si sta facendo promotrice di un percorso di riforma per facilitare la gestione e il recupero degli Npl. Punto chiave nel programma di lavoro di Abs “è addivenire quanto prima ad un Memorandum d'Intesa con Banca d'Italia, accordo fondamentale per facilitare l’operatività delle istituzioni sammarinesi in Italia e finalizzare il Trattato di Associazione con la UE, inclusa la piena omologazione agli standard di vigilanza europei”. Si pensa anche ad allargare il mercato di riferimento delle banche associate, mettendo in atto le procedure più efficaci per ampliare l'operatività on line attraverso l'introduzione di nuovi prodotti e servizi in grado di accrescere la competitività del sistema. Al vaglio infine “una regolamentazione che facili lo sviluppo di nuove iniziative in ambito fintech”.

sp