Logo San Marino RTV

La CSU in difesa dei dipendenti

12 giu 2008
La CSU in difesa dei dipendenti
La Federazione servizi della CSU sottolinea le difficoltà che sta vivendo il settore per le ultime vicende giudiziarie e il timore che, in questo clima, possa venire compromessa l’operatività dell’intero sistema creditizio.
Ed è ancora il sindacato a sollecitare le istituzioni sammarinesi perchè, con l’Italia, si arrivi ad una soluzione per ripristinare rapidamente un clima di serenità e fiducia all’interno del sistema bancario, consentendo il ritorno alla normale operatività di tutto il settore.
La situazione è sotto controllo, assicura Banca centrale che sta costantemente monitorando gli istituti di credito sammarinesi.
Intanto si continua a lavorare a stretto contatto con Banca d’Italia per tentare di risolvere gli intoppi che, a quanto pare, sono principalmente nella classificazione delle banche sammarinesi all’interno delle procedure italiane. Un problema che San Marino ha sollevato da tempo anche perché la classificazione attuale degli istituti di credito è quella di “finanziarie residenti”, e cioè come se non fossero nemmeno considerate banche a tutti gli effetti.