Logo San Marino RTV

Firmato il rinnovo economico della PA tra Governo e CSU

16 apr 2007
La sede della CSU
La sede della CSU
Governo e organizzazioni sindacali firmano il rinnovo economico della pubblica amministrazione, già votato a larghissima maggioranza dall’assemblea dei rappresentanti delle federazioni pubblico impiego.
Il via libera infatti è arrivato con l’approvazione di tutta l’assemblea tranne un astenuto e un contrario. Le cifre di aumento prevedono un 2,10% più 10 euro per l’anno 2007 e un 2,05% più 10 euro per l’anno 2008. La percentuale viene calcolata sul piede retributivo e gli scatti di anzianità, escluse le indennità.
Archiviata la parte economica adesso si guarda alla riforma della pubblica amministrazione. E il sindacato contesta al Governo di non avere ancora aperto il tavolo di confronto sulla riorganizzazione della macchina statale. Il governo respinge le accuse, ricorda di avere chiesto da tempo un confronto di carattere generale ma di volere allo stesso tempo rimarcare la centralità del Consiglio cui spetta in primis approvare gli indirizzi della riforma.