Logo San Marino RTV

I numeri dell'economia sammarinese. Bene il manifatturiero, male il turismo

22 ago 2018
I numeri dell'economia sammarineseI numeri dell'economia sammarinese. Bene il manifatturiero, male il turismo
I numeri dell'economia sammarinese. Bene il manifatturiero, male il turismo - Solo gennaio e maggio registrano una crescita. Per il resto, il bilancio turistico del primo semest...
Solo gennaio e maggio registrano una crescita. Per il resto, il bilancio turistico del primo semestre 2018 segna 723mila 591 visitatori, il 5,4% in meno rispetto allo stesso periodo del 2017. Il bollettino di statistica attribuisce la forte diminuzione registrata in febbraio, - 43,1%, al maltempo che ha caratterizzato il periodo. Crescono turismo di sosta (+12,2%) e pernottamenti (+15%). I turisti che hanno scelto di dormire a San Marino arrivano, per il 90% dall'Europa, per il 5% dall'America, per quasi il 4% dall'Asia.

Cresce di 32 unità il settore manifatturiero rendendo meno pesante il calo complessivo delle aziende, - 46 in un anno. Il commercio infatti registra una diminuzione di 44 unità. - 60 per le attività professionali, scientifiche e tecniche. Nello stesso periodo cresce però l'occupazione, + 556 unità, tutte nel settore privato e principalmente nel manifatturiero. Diminuiscono i lavoratori nel settore pubblico allargato e in particolare nella pa (-95). In controtendenza l'Iss che ha registrato un aumento di 24 unità.

Nell'ultimo anno è cresciuto del 7,9% anche il numero dei frontalieri, raggiungendo la cifra di 5.850 lavoratori (+426) pari al 29,9% dei dipendenti. Un anno fa la percentuale era del 28,5%. Aumentano anche i disoccupati totali, 1.269, 27 in più rispetto a giugno 2017: di questi 995 sono i disoccupati in senso stretto, vale a dire coloro che si rendono immediatamente disponibili ad entrare nel mondo del lavoro.

Sonia Tura