Logo San Marino RTV

Vertenza RTV: dipendenti e collaboratori proclamano lo stato di agitazione

21 set 2006
La sede di San Marino RTV
La sede di San Marino RTV
I dipendenti e i collaboratori della San Marino RTV, di concerto con la Centrale Sindacale Unitaria, proclamano lo stato di agitazione. Le risposte in merito alla stabilizzazione dei lavoratori precari tardano ad arrivare. E’ convocato un incontro per martedì 26 settembre con tutte le parti e non si conoscono ancora i contenuti di una eventuale intesa. L’assemblea proclama lo stato di agitazione partendo dall’accordo sottoscritto il 29 maggio tra le organizzazioni sindacali, RTV e Anis, sottolineando ulteriormente la necessità di stabilizzare tutti quei rapporti di collaborazione che si configurano come attività di carattere subordinato. I dipendenti e i collaboratori si riuniranno nel pomeriggio del 26, per conoscere le risposte che scaturiranno dall’incontro tra le parti e, nel caso in cui fossero negative, trasformeranno lo stato di mobilitazione in iniziative di lotta. L’assemblea dei dipendenti e dei collaboratori di RTV, di concerto con le organizzazioni sindacali, ringrazia l’Aser e la Federazione nazionale della stampa per la solidarietà manifestata e si augura il loro appoggio anche durante le iniziative che verranno adottate nei prossimi giorni. Auspica che l’intervento del Governo sia finalmente risolutore di tutta la vertenza.