Logo San Marino RTV

Coronavirus: a Bologna si testa il tampone a bordo dell'auto

19 mar 2020
@Ansa
@Ansa

Un tampone ogni cinque minuti, 12 all'ora. È il ritmo garantito dal nuovo modo di eseguire il test di positività da coronavirus, sperimentato a Bologna dallo scorso weekend. Si chiama 'tampone drive-thru' e riprende quanto già provato con successo in Corea del Sud e in Australia: prevede il test direttamente a bordo della propria automobile, in maniera più sicura e veloce. Tra i soggetti testati, molti contatti stretti di casi positivi, oltre a operatori sanitari e persone in isolamento domiciliare potenzialmente guarite.

L'Ausl di Bologna conta, tramite questa innovazione, di aumentare la capacità di effettuare tamponi e razionalizzando, al contempo, l'utilizzo delle risorse professionali e dei dispositivi di protezione degli operatori sanitari coinvolti. La nuova modalità è stata sperimentata ieri a San Lazzaro, comune alle porte di Bologna, su 50 persone.

In relazione all'articolo comparso ieri sul nostro sito "Coronavirus, in Emilia Romagna contagiato il 13% della popolazione" precisiamo che la percentuale del 13% si riferiva all'incremento del contagio in regione, passato da 4000 a 4525 casi. Si è trattato quindi di un'erronea interpretazione dei dati forniti dal commissario dell'emergenza Sergio Venturi in conferenza stampa.