Logo San Marino RTV

Incendiò casa a Maiolo dopo lo sfratto: i Carabinieri denunciano 41enne del posto

13 feb 2020
Incendiò casa a Maiolo dopo lo sfratto: i Carabinieri denunciano 41enne del posto

Nel luglio 2019, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Novafeltria erano intervenuti a Maiolo, in località Boscara, per un incendio – che poi si scoprì essere doloso - in un fabbricato rurale in fase di ristrutturazione. Ora i Carabinieri, dopo un'attività d'indagine, hanno scoperto e denunciato l'autore: un 41enne residente a Maiolo, che fino a qualche mese prima viveva proprio in quell'edificio, prima di essere sfrattato.

L'uomo era stato fermato quella stessa sera a Secchiano. Un luogo e un orario anomalo, secondo gli Agenti che, acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno notato il 41enne avvicinarsi ad un distributore di benzina e riempire diverse bottiglie di plastica, poi usare per appiccare il fuoco. Riscontri che hanno permesso ai Carabinieri di denunciare l'uomo per “danneggiamento a seguito di incendio”.