Logo San Marino RTV

Rimini, omicidio Makha Niang: l'assassino condannato a 18 anni

20 dic 2019
Makha Niang, il giovane cuoco ucciso nel 2018
Makha Niang, il giovane cuoco ucciso nel 2018

È stato condannato a 18 anni di carcere Genard Dulaj, l'uomo di nazionalità albanese che uccise un giovane cuoco del Senegal, Makha Niang, 27 anni, la notte del 17 aprile del 2018 a Rimini. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la pena chiesta dal pubblico ministero per l'albanese che agì sotto l'effetto di droga era stata di 30 anni. La vittima era stata colpita a morte da due colpi di pistola mentre era seduta su una panchina della Passeggiata degli Artisti, nel quartiere San Giuliano. Le indagini della squadra mobile della Questura di Rimini appurarono che Dulaj sparò mentre era a bordo di un Suv tendendo la mano dal finestrino aperto e puntando al cuoco senegalese in modo casuale.