Logo San Marino RTV

“Zigzagava” ubriaco in A14, 48enne con tasso 5 volte oltre il consentito

17 gen 2020
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Erano le 16:00 di giovedì, quando la Polizia Stradale di Fano è intervenuta nella carreggiata sud dell'A14 nel tratto Cattolica - Pesaro. Era stata segnalata un'auto che stava urtando ripetutamente il NewJersey centrale. Dopo aver messo in sicurezza il tratto interessato, gli Agenti sono riusciti a far accostare il veicolo. Al volante c'era un 48enne di Fano in stato di alterazione, tanto che faticava a mantenere l'equilibrio. L'alcoltest non ha che certificato quanto già evidente: il conducente era infatti ubriaco fradicio. 2,48 g/l il tasso riscontrato, quindi 5 volte il limite consentito. Patente ritirata, 10 punti decurtati e reato punibile con l’arresto da 6 mesi ad un anno e l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro. L'auto, risultato di sua proprietà, è stata sequestrata.