Logo San Marino RTV

In Congresso la convenzione con Giochi San Marino

9 mag 2005
In  Congresso la convenzione con Giochi San Marino
Riunione settimanale del Congresso di Stato. Sul tavolo dell’esecutivo oltre alle pratiche di ordinaria amministrazione, anche un confronto sulla convenzione con la San Marino Giochi. Il Consiglio Grande e Generale ha approvato un documento con il quale il Governo è impegnato a presentare, entro 60 giorni, la nuova bozza dell’accordo con la società che ha in gestione i giochi della sorte. Una convenzione, che dovrà prevedere, come noto, la cancellazione del diritto di esclusiva, il vincolo di non edificabilità dell’area ex Burgagni e la rinuncia alla realizzazione del maxi albergo a Murata. Altri aspetti del nuovo accordo dovranno essere definiti dall’apposito gruppo di lavoro composto dalle Segreterie di Stato indicate dal parlamento. Un documento sul quale è già iniziato il confronto.