Logo San Marino RTV

Consiglio Ministeriale dell'OSCE: l'intervento di Stolfi

5 dic 2006
Il segretario agli Esteri, Stolfi
Il segretario agli Esteri, Stolfi
La volontà di rafforzare, durante il semestre di Presidenza del Comitato dei Ministri, la collaborazione tra Osce e Consiglio d’Europa e favorire una nuova riunione del gruppo di coordinamento dei due organismi. Questo, in estrema sintesi, l’intervento del Segretario Stolfi ai lavori del XIV Consiglio Ministeriale dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa. “Fu proprio sotto la prima presidenza sammarinese nel 1990 - ha ricordato Stolfi - che il Consiglio d’ Europa instaurò un rapporto organico e continuativo con l’Osce. E le priorità del semestre sammarinese sono concetti perfettamente condivisibili anche dai presupposti sui quali si fonda l’azione dell’organismo per la sicurezza”. Il rafforzamento della collaborazione con le altre organizzazioni internazionali è un punto cardine per San Marino e questo Stolfi ha ribadito, davanti ai rappresentanti dei 56 stati membri dell’Osce. A margine dell’ assemblea, Stolfi ha incontrato anche il segretario generale Coe Terry Davis, sull’agenda dei lavori della presidenza relativi a gennaio e i rappresentanti diplomatici di Monaco e Andorra, sul Forum dei Piccoli Stati che si terrà a San Marino alla fine del 2007.