Logo San Marino RTV

Ginevra: la Reggenza incontra Ban Ki-moon

1 mar 2016
Ban Ki-moonGinevra: la Reggenza incontra Ban Ki-moon
Ginevra: la Reggenza incontra Ban Ki-moon - Prosegue la trasferta a Ginevra dei Capitani Reggenti, a colloquio ieri sera con il Segretario Gener...
“Dio ha conferito alle sue creature differenti abilità. Il leone possente ha una grande forza, ma un uccellino può volare”. Questa la metafora usata da Ban Ki-moon il 1° aprile 2013, in veste di Oratore ufficiale alla Cerimonia di investitura della Reggenza, per connotare il ruolo di San Marino nel panorama internazionale; la stessa che ieri i Le Loro Eccellenze Lorella Stefanelli e Nicola Renzi hanno ripreso nell'allocuzione pronunciata per la cerimonia inaugurale della 31° Sessione del Consiglio dei Diritti Umani. Che la spinta democratica e la difesa dei diritti umani esulino dalle dimensioni di uno Stato il segretario generale dell'Onu lo ha ribadito anche nell'incontro di ieri sera con i Capi di Stato sammarinesi, durante il quale ha rinnovato l’invito alla Repubblica a partecipare al più alto livello al World Humanitarian Summit, vertice delle Nazioni Unite che a maggio si terrà ad Istanbul. Uno scambio di attestazioni di stima, insieme ad un ampio e articolato confronto su differenti temi, avvenuto durante il pranzo offerto dal Presidente del Consiglio dei Diritti Umani, Choi Kyong Lim, in onore delle autorità presenti a Ginevra.
La trasferta reggenziale in Svizzera è proseguita in mattinata con la visita al Cern, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare: ad accogliere la delegazione sammarinese il direttore generale, la fisica italiana Fabiola Gianotti. Auspicata l’opportunità di avviare presto positive collaborazioni fra e gli Istituti di ricerca, formazione e cultura sammarinesi e il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle.

Silvia Pelliccioni