Logo San Marino RTV

Politica italiana: mobilitazione per il “Constitution day”

12 mar 2011
Oltre 100 città mobilitate a difesa della Costituzione nel “Constitution day” al grido di “se non ora quando?” A Roma il corteo principale per difendere la Carta e l'istruzione. La Bindi: "in piazza per riscattare la dignità della nostra democrazia". La manifestazione nella capitale aperta dallo striscione "E' W la Costituzione" e da un tricolore di 60 metri quadri. Centinaia di bandiere tricolori assieme a quelle delle organizzazioni sindacali della scuola. Inno di Mameli e "Bella Ciao" le canzoni più "gettonate" tra i manifestanti. Presente anche il mondo dello spettacolo e del cinema che annuncia sciopero generale. Alla manifestazione di Roma ha aderito anche Luca Palamara, presidente dell'Associazione nazionale magistrati. E a proposito giustizia, torna all’attacco Silvio Berlusconi: “andiamo avanti, ma dovremo rispondere ai numerosi attacchi che la sinistra e le toghe rosse hanno già iniziato a rovesciarci addosso contro una riforma che vuole evitare "la dittatura dei giudici".