"San Marino verso l'Unione Europea": la Segreteria Esteri organizza un ciclo di 9 serate, nei Castelli, per informare sull'Accordo di Associazione

Gli incontri avverranno alla presenza del Segretario di Stato Renzi, di funzionari della Direzione Affari Europei e dello staff della Segreteria Esteri

15 apr 2019
"San Marino verso l'Unione Europea", la presentazione

L'obiettivo, per il Segretario di Stato agli Esteri, è informare in modo capillare, i sammarinesi, sugli ultimi sviluppi del cammino del Titano verso l'Accordo di Associazione. Oggi – ha sottolineato - “siamo arrivati ad un punto di svolta”, dopo l'accelerazione impressa dall'Unione Europea per arrivare, entro giugno, alla “parafatura” di un testo: ovvero una sorta di accordo preliminare – non giuridicamente vincolante – da perfezionare poi con la firma e la successiva ratifica. Previste, allora, 9 serate pubbliche di aggiornamento – organizzate con l'aiuto delle Giunte – da tenersi nei Castelli della Repubblica. La prima mercoledì, alle 21, alla Sala della Casa del Castello di Chiesanuova. Ultimo appuntamento, invece, il 29 maggio a Faetano. “Il negoziato – ha ricordato Renzi – è in divenire”; e l'intento non è quello di giungere ad una “parafatura a tutti i costi; ma trattare con lealtà tenendo conto delle esigenze dell'UE e delle specificità di San Marino”. Durante le serata si parlerà poi del percorso verso l'UE, iniziato nel 2015; si rifletterà sulle prospettive; si chiariranno – ha detto Renzi – disinformazioni e preconcetti.

Nel servizio l'intervista a Nicola Renzi - Segretario di Stato agli Affari Esteri