Logo San Marino RTV

SSD e Civico10 dalla Reggenza: in Udp la richiesta di un tavolo istituzionale

di Monica Fabbri
5 set 2019
I consiglieri Boschi e Bevitori entrano a Palazzo
I consiglieri Boschi e Bevitori entrano a Palazzo

La lunga giornata politica si apre con rappresentanti di SSD e di Civico10 dalla Reggenza. Matteo Ciacci, Luca Boschi, Alessandro Bevitori e Giuseppe Morganti incontrano i Capi di Stato alle 8, per informarli della proposta che metteranno, di lì a poco, sul tavolo dell'Ufficio di Presidenza: l'apertura di un tavolo istituzionale con politica, forze sociali ed economiche riproponendo, di fatto, quello sulla legge sulle risoluzioni bancarie. La forma è sostanza e salta all'occhio l'assenza di Repubblica Futura. L'alleato non è stato infatti coinvolto.

Mezzora dopo, come anticipato, approda la richiesta in Ufficio di Presidenza che verrà riaggiornato domani mattina alle 9 visto che questa fase di responsabilità dovrà portare – come richiesto - le forze politiche a condividere tutti i prossimi passaggi istituzionali, a partire dall'ordine del giorno del prossimo Consiglio. Per Movimento Democratico è una fase che richiede tre ordini di chiarezza: la fine della legislatura; una data certa delle elezioni e una responsabilità comune per affrontare questa fase di grave difficoltà. A breve - spiega Federico Pedini Amati – il paese sarà sottoposto al giudizio di Fitch e un declassamento complicherebbe di molto la richiesta di finanziamento estero.