Logo San Marino RTV

Presidente Albania: "nostro popolo nutre straordinario affetto per San Marino"

10 lug 2018
Il presidente albanesi e i Capitani reggentiVisita di Stato del Presidente Meta a San Marino
Visita di Stato del Presidente Meta a San Marino - giornata istituzionale per il Presidente Albanese: "nostro popolo nutre straordinario affetto per Sa...
E' rimasto diversi minuti, il Presidente albanese – insieme alla Reggenza -, ad ammirare la bellezza del Titano. E lo ha fatto da una posizione insolita: il terrazzo di Palazzo Pubblico, in un piacevole fuori-programma. “Ai tempi del comunismo – ha dichiarato – ero appassionato di filatelia: era l'unico modo per immaginare il Mondo; e ho sempre considerato San Marino un luogo bellissimo”. Di forte impatto, questa mattina, lo scenario di Piazza della Libertà: la cerimonia dell'alzabandiera; lo schieramento dei Corpi Uniformati, mentre echeggiava il rombo dei colpi di cannone, a salutare l'arrivo di Ilir Meta, accolto dai Capitani Reggenti. Subito dopo gli inni nazionali. Insieme alla Reggenza, e al Segretario di Stato agli Esteri, il Presidente della Repubblica d'Albania ha fatto il suo ingresso nella Sala dei XII, dove ad attenderlo vi erano esponenti dell'Esecutivo, con i quali si è intrattenuto a lungo, parlando delle possibilità di sviluppare partnership nei settori del turismo, del commercio, e non solo. Secondo il Segretario di Stato Nicola Renzi, il percorso di avvicinamento del Titano, verso l'UE, può trovare nell'Albania alcuni punti di riferimento e suggerimenti. “Le collaborazioni bilaterali – ha aggiunto - dimostrano di essere sempre più intense”. A seguire un colloquio privato con i Capitani Reggenti, alla presenza delle rispettive delegazioni. Dopo uno scambio di omaggi l'udienza nell'Aula del Consiglio Grande e Generale, alla presenza delle massime Autorità politiche, militari e diplomatiche. “San Marino e Albania – hanno dichiarato i Capi di Stato – sono ricchi di una storia plurimillenaria e di un cammino di grande civiltà”. “Il nostro popolo – ha affermato dal canto suo Ilir Meta – nutre uno straordinario affetto per il Titano”. E poi un invito a sostenersi vicendevolmente, per mantenere – anche nei consessi internazionali - i valori che accomunano i 2 Paesi. Ultimo appuntamento istituzionale nel pomeriggio, con la deposizione di una corona d'alloro all'Ara dei Volontari. Domani mattina, prima del rientro, la visita del Presidente albanese all'Università di San Marino.