Logo San Marino RTV

Meghan Markle e i «cuori infranti» alle scuole superiori

Al tempo dell’High School la duchessa aveva un forte appeal sui ragazzi

di Mirco Zani
15 mag 2020
Meghan Markle e i «cuori infranti» alle scuole superiori

In tutte le classi di tutte le scuole in ogni ordine cìera sempre, parafrasando la Nannini la "bella e irraggiungibile" che turbava i pomeriggi maschili adolescenziali. In una High School americana la bella di turno si chiama Meghan Markle, e dei danni nei cuori maschili ne ha fatti davvero molti. A rivelarlo è un suo ex compagno di classe alle superiori. dicendo che Meghan aveva un forte appeal sui ragazzi, che aggiunge: «Arrivammo ad un passo dal baciarci, poi lei andò via. Era solita comportarsi così. E quando ha iniziato a recitare in “Suits” è scomparsa»,la Duchessa rubacuori tra i banchi di scuola.




"Labbra scottate" ha anche un nome si chiama, Nema Vand oggi volto noto della televisione americana che non brilla certo per tempismo arrivando i suoi impianti infatti, con quel ventennio di ritardo. Il Vand prosegue nel racconto,«frequentavo un istituto per soli maschi che era gemellato con il suo, l’Immaculate Heart High School, tutto al femminile, quindi ci vedevamo spesso». «Lei ha un anno più di me: siamo cresciuti insieme e siamo amici da molto tempo». «Era fantastica, una donna in mezzo a ragazze, sempre dolce e gentile. A scuola tutti erano innamorati di lei, che però giocherellava spesso con il cuore di alcuni ragazzi». Un vortice di seduzione nel quale, sempre secondo la ricostruzione dell'ex liceale, sarebbe finito pure per lui. "Ricordo che eravamo ad una festa e lei si mise seduta sulle mie ginocchia", riporta lui. «Siamo arrivati naso contro naso", che per un ragazzo di 16 anni è un momento emozionante, ricordo che mi fece un complimento in lingua persiana, rimasi colpito, e quando le chiesi come faceva a conoscere quella lingua, mi rispose di averla imparata per me...Poi se ne andò.




Il buon Nema Vand rimase con il classico pugno di mosche, però ammette sommessamente: "mi piacerebbe che lei un giorno raccontasse questi aneddoti con la mia stessa autenticità, e mi piacerebbe pure si rimettesse in contatto con il nostro amico comune Gabe. Meghan aveva un forte legame con lui ai tempi delle scuole superiori, interrottosi da quando lei ha iniziato a recitare in “Suits" sparendo poi nel nulla. Nema conclude il suo racconto asserendo che il buon Gabe non ci è rimasto benissimo, ma visto il suo ritorno da quelle parti, nulla ci vieta di pensare che "La bella Meghan"non decida di contattare veramente qualche vecchia conoscenza. Anche solo per sorridere di buffi ricordi.