Logo San Marino RTV

Basket, Trento supera Venezia nel lunch match

5 feb 2017
Basket, Trento supera Venezia nel lunch matchBasket, Trento supera Venezia nel lunch match
Basket, Trento supera Venezia nel lunch match - Aaron Craft è il miglior realizzatore del match con 18 punti a referto.
Prestazione solida e quadrata della Dolomiti Energia Trentino, che fa la differenza nella propria metà campo tenendo una corazzata della nostra pallacanestro – qual è Venezia – a 57 punti in 40 minuti. A fine primo tempo è 31-25, con l'altalenante leadership di Trento pressoché mai in pericoloso e vicina in più di un'occasione alla doppia cifra.

Umana Reyer chiamata ad una risposta concreta nel secondo tempo: Hagins e Bramos suonano la carica, il gioca da tre di Aaron Craft mantiene i due possessi di vantaggio per quelli di Buscaglia. Rossi Baldi, Flaccadori e Gomes firmano il successivo parziale di 6-0 che porta i padroni di casa sul +10.

Venezia ci capisce poco o niente e non trova continuità nelle soluzioni offensive: Marquez Haynes – dalla lunetta – chiude il terzo quarto ospite con un ritardo di 9 punti.

Ultima chiamata, senza appello, cui i lagunari sembrano dare risposta: Ejim due volte e la bomba di Ress nel mezzo, riportano l'Umana Reyer a -4, distanza mantenuta dalle triple di Bramos e dello stesso Ress. La seconda consecutiva del greco permette agli uomini di Walter De Raffaele di vedere la targa della Dolimiti Energia, che si desta sul 55-54 e torna efficace in attacco, restando sempre avanti nel rush finale decisivo.

Qualche errore di troppo di Venezia (10 sono le palle perse dal solo Ejim), costano una sconfitta che diventa tale sui liberi di Devyn Marble: 65-57 il finale, per una Dolomiti Energia che pare aver trovato la quadratura del cerchio, specie nella fase di non possesso. Per Venezia si tratta del secondo KO consecutivo e qualche preoccupazione – in laguna – affiora in superficie.

LP