Logo San Marino RTV

San Marino-Sangiustese 3-1

21 dic 2008
Palloni
Palloni
Continua la marcia della squadra di Petrone, terza vittoria consecutiva certifica la guarigione completa di un gruppo che ha ritrovato fiducia nei propri mezzi . La neopromossa Sangiustese aveva trovato il modo di spaventare l’infreddolito pubblico dell’olimpico andando in vantaggio meritatamente alla mezzora con Bove che ha risolto in mischia su azione susseguente a calcio d’angolo. Lo schiaffo ha l’effetto di svegliare i titani che pareggiano grazie alla complicità di una difesa disattenta : Longobardi ruba il tempo al portiere Recchi e di testa deposita in rete. Il San Marino ha solo girato la chiave, il motore si accende definitivamente dopo una manciata di minuti della ripresa. Turchetta taglia il campo, Longobardi tocca di testa, la sfera arriva sul settore di sinistra dove Andrea Chiopris Gori segna alla sua maniera, taglio al centro e rasoiata di destro, terzo centro consecutivo per l’ex Portogruaro sempre con le stesse modalità. Chiara la complicità di Recchi che è costretto a lasciare il campo a Pandolfi per il riacutizzarsi dei sintomi influenzali.. Con la Sangiustese tutta in avanti alla ricerca del pareggio, per il San Marino si aprono spazi enormi nei quali sguazza Gigi Grassi che riceve da Cossu cerca il secondo palo, Pandolfi dice ancora di no, ma non può nulla sul tap in di Christian Longobardi che a Natale arriva in doppia cifra. Il San Marino vola, terza vittoria consecutiva, giganteggia il francese Audel autore di una prova eccellente.
L.Giardi