Logo San Marino RTV

Tiro a volo. Argento mondiale per la Perilli

22 giu 2009
Dopo l’argento ai Giochi dei Piccoli Stati di Cipro, Alessandra Perilli si conferma tiratrice di livello assoluto e porta San Marino sul podio mondiale. Al termine di uno spareggio infinito con la cinese Lu, la giovane sammarinese conquista la medaglia d’argento nella prova iridata di tiro a volo, specialità Trap. La Perilli era entrata in finale con il primo posto, 70 su 75 a pari merito con la ceca Loosova. Ma in pedana cerano tutte le migliori, dalla medaglia d’ argento delle olimpiadi di Pechino, la slovacca Stefecekova all’ olimpionica di Sidney 2000 Daina Gudzineviciute. Ed è stata proprio la tiratrice lituana, a completare una fantastica rimonta e a salire sul gradino più alto del podio.La Perilli ha tenuto duro, un solo errore negli ultimi dodici piattelli e poi lo spareggio con la cinese Lu, per un secondo posto che ha messo a dura prova la resistenza di mamma Maria Grazia. Dopo le prime due serie della gara maschile, 4 tiratori al comando con 49 su 50. Si tratta del cinese Gao, del dominicano Pinero, del tedesco Bindrich e dell’ australiano Diamond. Al secondo posto con 48 piattelli, Manuel Mancini 23 nella prima serie e 25 nella seconda e Francesco Amici con due 24. Male invece Alfio Tomassoni, la medaglia d’oro dei Giochi dei Piccoli Stati di Cipro ha compromesso la gara con un 17 nella prima serie. Domani altri 75 piattelli e la finale per i primi sei.