Serie C : il Rimini si sbriciola a Monza e resta all'ultimo posto

14 apr 2019
Serie C : il Rimini si sbriciola a Monza e resta all'ultimo posto - Mario Petrone per tutta la settimana avrà messo in guardia i suoi dai pericoli della trasferta al br...

Mario Petrone per tutta la settimana avrà messo in guardia i suoi dai pericoli della trasferta al brianteo, poi bastano 8 minuti al Monza per far saltare tutte le buone intenzioni. Lepore calcia dentro l'area piccola l'angolo, stanno tutti a guardare il volo di Marconi che indisturbato batte Scotti. La risposta del Rimini è immediata Volpe per Piccioni destro che finisce fuori non di molto. Alimi entra scoordinato su Galli e arriva il giallo inevitabile. Soffre tremendamente il Rimini sulle palle alte, ed è incredibile come Volpe toccando all'indietro di testa, rischia l'autogoal, un compagno evita il peggio sulla linea. Momento difficilissimo per il rimini, Ceccarelli alla conclusione, la sfera finisce fuori. Apnea biancorossa, ancora Ceccarelli fuori di poco. Nuovo colpo di testa di Marconi, e in questo caso il Rimini si salva perchè viene fischiata una posizione irregolare molto dubbia. Come molto dubbio è il secondo giallo ad Alimi che al 25esimo il Rimini resta in 10 uomini. Il solito angolo e la solita cronica sofferenza, in questo caso Scotti respinge. Ceccarelli sinistro dai 25 metri e il Monza la chiude. Troppa differenza tra le due squadre e in più i brianzoli sono anche in superiorità numerica. Supremazia totale dei rossi di casa, Palazzi per Brighenti ad un soffio dal tris. E non arriva il 3 a 0 nemmeno sull'asse Ceccarelli- Reginaldo, la torsione di quest'ultimo colpisce in pieno l'incrocio dei pali. Il Rimini sembra un pungiball. Nella ripresa c'è solo da vedere anche il timbro di Brighenti per una vittoria mai stata in discussione. Troppa differenza. A Monza, Monza batte Rimini 3-0