Logo San Marino RTV

Serie D, pubblicato il regolamento dei playoff

31 mar 2017
Serie D, pubblicato il regolamento dei playoffSerie D, pubblicato il regolamento dei playoff
Serie D, pubblicato il regolamento dei playoff - Il format è quello della passata stagione.
Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha pubblicato il regolamento dei play off per la stagione sportiva 2016/2017, che mantengono lo stesso format della passata stagione. Play-off che, tanto per ricordarlo, non garantiscono l'accesso alla Lega Pro, riservato alla prima classificata di ogni girone. Servono infatti per definire la griglia per gli eventuali ripescaggi, cui accedono le 9 vincitrici.

Ce n'è poi una seconda composta dalle squadre sconfitte in finale, che in presenza di determinati fattori possono soverchiare la graduatoria. Fattori economici, come la solidità societaria o la disponibilità a pagare una tassa di 250mila euro, o legati a parametri quali l'importanza della piazza o l'adeguatezza dello stadio. Ad esempio, l'anno scorso il Forlì perse la finale del Girone D con la Correggese, salvo poi essere comunque ripescata nella Lega Pro attualmente in corso.

Tornando ai play-off di questa stagione, accedono alle semifinali le società classificatesi dal 2° al 5° posto in ognuno dei 9 gironi. Se al termine del campionato tali posizioni sono occupate da più squadre si tiene conto in primis dei risultati negli scontri diretti. Se persiste la parità entrano in gioco, nell'ordine: differenza reti negli scontri diretti, differenza reti in generale, maggior numero di reti segnate, miglior piazzamento in Coppa Disciplina e, infine, sorteggio.

Le qualificate si affrontano in una gara unica in casa di seconda e terza classificata, che ospitano rispettivamente la quinta e la quarta. Se dopo tempi regolamentari e supplementari non c'è ancora una vincitrice il miglior piazzamento in campionato manda la squadra di casa in finale, dove vige lo stesso principio.

Le 9 vincitrici delle finali vengono inserite in una graduatoria definitiva, determinata in base a un quoziente che mette in relazione i punti fatti in campionato col numero di squadre che vi hanno preso parte. In caso di parità entra in gioco la posizione finale della società nel proprio girone e, se c'è un ulteriore ex aequo, quella ottenuta nella Coppa Disciplina. In questo momento, con la Fermana che veleggia indisturbata verso la Lega Pro, le semifinali del Girone del San Marino sarebbero Matelica-Sammaurese e San Nicolò-Vis Pesaro.

RM