Logo San Marino RTV

F1, Abu Dhabi: il venerdì è di Rosberg

27 nov 2015
F1, Abu Dhabi: il venerdì è di Rosberg
F1, Abu Dhabi: il venerdì è di Rosberg
Una Mercedes al comando in mattina, l'altra ad aprire il raggruppamento al termine della seconda sessione di prove libere. Ad essere invertiti sono i driver: Nico Rosberg fa segnare il miglior tempo nelle FP2 e pure nel combinato, con un 1'41''983 che ne fa l'unico ad aver abbattuto il muro dell'1'42'' già oggi. Segue Hamilton che paga 138 millesimi di ritardo.
Già lontani gli altri: Perez accusa un ritardo superiore ai sei decimi e precede Ricciardo e Vettel, mentre Raikkonen non va oltre al settimo crono anche in questo caso alle spalle di una Red Bull, quella di Kvyat.
Domani l'ultima pole position del mondiale di Formula 1, che ha già emesso i suoi verdetti, col campione del mondo Lewis Hamilton che ha rimediato in mattinata una multa di 700 euro dalla FIA per non aver rispettato i limiti di velocità nella corsia dei box.

LP