Logo San Marino RTV

Formula E virtuale, Wehrlein sbanca Hong Kong e sale in vetta

Il pilota Mahindra bissa il successo di Monaco e scavalca Guenther, rimasto a bocca asciutta.

18 mag 2020

Dopo Monaco, Hong Kong e la vetta della classifica. È la settimana perfetta di Pascal Wehrlein, nuovo leader del campionato di Formula E virtuale grazie al suo secondo successo consecutivo. E alla giornata storta dell'ex capoclassifica Max Guenther, penalizzato da una falsa partenza, incidentatosi nella chicane e infine sprofondato al 19° posto, costatogli l'eliminazione a causa del format Race Royale. Wehrlein passa così da -21 a +5 sul tedesco, che da lepre è divenuto primo inseguitore. A -12 dalla vetta c'è Stoffel Vandoorne, secondo nella prova asiatica – davanti a James Calado – e ora terzo in solitaria nella generale in virtù del concomitante 7° posto di Robin Frijns. Solo 5° Edoardo Mortara, partito in pole e fattosi subito fuggitivo con l'involontario contributo di Nyck De Vries, che in partenza sbaglia il tornante, centra Oliver Turvey e scatena un parapiglia che coinvolge tutto il plotone. Lì per lì si salvano solo Mortara, Calado e lo stesso De Vries, pian piano però Wehrlein e Vandoorne risalgono la china e vanno a prendersi le prime due posizioni. Aiutati dal suicidio di Mortara, che si toglie dalla lotta per la vitoria colpendo il muro interno della chicane.